ESISTE REALMENTE “L’ALBERO DELLA VITA”

Grazie ai suoi numerosi effetti positivi diverse culture hanno attribuito all’albero di Moringa nomi quali “albero miracoloso”, “albero della vita” o anche “Nebedaye” (“never die”). I filippini lo chiamano “Malunggay”, ovvero “Salvavita”.

Le varie parti della pianta presentano tutti gli amminoacidi necessari per garantire il giusto apporto proteico, e ciò rende la Moringa un esemplare unico nel regno vegetale. Questa pianta rappresenta un vero e proprio concentrato di salute, nonché un rimedio 100% naturale adatto a contrastare e prevenire un ampio ventaglio di disturbi.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ritiene che la Moringa, alimento ricco e completo, dalle proprietà altamente nutritive e resistente alla siccità ed ai climi aridi, possa rappresentare un possibile mezzo per la lotta alla malnutrizione nei Paesi in via di sviluppo e per eliminare germi e batteri contenuti nell’acqua, rendendola potabile. L’organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) sta, infatti, promuovendo l’avvio di coltivazioni intensive di Moringa nelle regioni più povere della Terra, che potrebbero sfamare e salvare migliaia di persone dalla malnutrizione.

 

Studio effettuato dal Department of Pharmacology del Siriraj Hospital di Bangkok, in Thailandia, sia su animali che su esseri umani.

The in vitro and ex vivo antioxidant properties, hypolipidaemic and antiatherosclerotic activities of water extract of Moringa oleifera Lam. leaves.

Chumark P1, Khunawat P, Sanvarinda Y, Phornchirasilp S, Morales NP, Phivthong-Ngam L, Ratanachamnong P, Srisawat S, Pongrapeeporn KU.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18249514 

 

 

 

Alcuni dati sulla Moringa (Estratti dal libro “The Miracle Tree” di Monica G.Marcu, Pharm.D., Ph.D.)

  • 92 nutrienti
  • 46 antiossidanti
  • 36 antinfiammatori
  • 18 aminoacidi, 9 aminoacidi essenziali
  • Importante fonte di amminoacidi essenziali, vitamine, proteine, flavonoidi e carotenoidi, la Moringa aiuta a combattere e prevenire molti disturbi ed affezioni patologiche, e possiede proprietà:
  • antinfiammatorie, efficaci nel proteggere la funzionalità del sistema immunitario;
  • antiossidanti;
  • antinevralgiche;
  • ipocolesterolemiche;
  • ipotensive;
  • anticoagulanti;
  • diuretiche;
  • antimicrobiche;
  • antibiotiche;
  • antivirali;
  • afrodisiache.
  • L’alto quantitativo di vitamina E aiuta a contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi, proteggendo la pelle e gli organi dall’invecchiamento precoce.
  • Gli acidi grassi polinsaturi Omega 3, 6 e 9 favoriscono, invece, un buon funzionamento del cuore e del sistema nervoso, facendo della Moringa  un’eccellente alleata dell’apparato cardiocircolatorio

Dai semi di Moringa si estrae un olio molto pregiato, ricco di vitamina E ed acido oleico, adatto all’alimentazione ed impiegato anche per usi cosmetici. Dal contenuto elevato e ben bilanciato di acidi grassi polinsaturi Omega 3-6-9, l’olio di Moringa ha la caratteristica di non irrancidire e, dopo l’estrazione, la massa residua dall’elevato valore proteico può essere utilizzata come alimento integratore

L’olio di Moringa è utilizzato in ambito cosmetico con ottimi risultati, per idratare e nutrire a fondo l’epidermide, combattere l’acne ed attenuare le antiestetiche macchie cutanee.

L’olio estratto dai semi di Moringa è utile anche per la cura dei capelli secchi e sfibrati, applicandolo uniformemente sulla chioma, dalle radici alle punte e massaggiando con delicatezza il cuoio capelluto. Fare impacchi pre-shampoo con questo olio pregiato da lasciare in posa per un paio d’ore aiuta a rinforzare i fusti, contrastare la formazione di doppie punte e combattere la forfora.

moringa Essential Oil

Controindicazioni

Questa pianta non ha particolari controindicazioni o effetti collaterali, e non sembra presentare particolari indicazioni di tossicità.